Vitor Prado.jpg

Vitor Mendonça Prado

OAB SP 338965

Socio fondatore e avvocato

  • Preto Ícone LinkedIn

Vitor Mendonça Prado è un avvocato e socio fondatore di Mendonça Prado Advogados, fondatore e managing partner di V7 Coin, Fondatore e CEO di Global Investors Club, imprenditore, oratore, mentore, consulente, autore di due libri e investitore.

 

Il Sig. Prado è un leader interfunzionale con esperienza nella strategia di mercato e nell'efficacia legale e commerciale. Il Sig. Prado sviluppa una visione a livello esecutivo degli obiettivi e dei risultati chiave sfruttando un approccio strutturato per risolvere problemi complessi e multidimensionali dando priorità alle soluzioni in base all'impatto, alla fattibilità e al tempo.
 

Il Sig. Prado ha una profonda esperienza internazionale in capitale di rischio e private equity, strategia di crescita, vendite, diritto, investimenti, due diligence, consulenza, capitale di rischio e private equity, marketing, modelli di business diretti al consumatore, strategia aziendale e mercato della ricerca, strutturazione aziendale, multimilionario multimilionario fiscale e operazioni di fusione e acquisizione transfrontaliere nei settori automobilistico, aerospaziale, informatico, servizi generali, sanità, istruzione, alimentazione e agricoltura, tecnologia pulita, banche e finanza e servizi pubblici.

All'età di 18 anni, Vitor ha fondato la sua prima società, CAVI (Fondo non regolamentato) a San Paolo, dove ha valutato e chiuso con successo transazioni immobiliari di private equity all'interno di San Paolo, intorno ad aeroporti strategici. Dopo aver completato due lauree (Economia aziendale e Giurisprudenza), all'età di 23 anni, Vitor è diventato avvocato in Brasile.

 

All'età di 24 anni, ha fondato il Prado Capital Group, un fondo di capitale di rischio da 300 milioni di dollari, a New York e Londra e ha completato il suo Master in diritto tributario internazionale al King's College di Londra. Un anno dopo, all'età di 25 anni, abbandonò il suo Master in Finanza all'Università di Harvard e si trasferì a New York City per concentrarsi sulla sua carriera presso la sua stessa azienda, Prado Capital Group, un fondo di venture capital/venture capital. È stato anche un professionista della finanza aziendale di M&A presso PricewaterhouseCoopers, strutturando transazioni multimilionarie di M&A transfrontaliere.


Il signor Prado ha lavorato come consulente di vendita presso una società di marketing digitale israeliana all'inizio della sua carriera. È stato anche stagista presso la Corte di Giustizia di San Paolo e in uno studio legale boutique, entrambi a San Paolo, in Brasile. È orgoglioso di lavorare per un'organizzazione no-profit, TECHO in Brasile. TECHO (spagnolo per "tetto") mira a combattere la povertà supervisionando la costruzione di alloggi di emergenza di transizione e implementando programmi di emancipazione sociale per le famiglie bisognose. Il signor Prado ha lavorato per il programma Pigiama a New York City, offrendo i doni magici di pigiami e libri, portando un premuroso rituale della buonanotte nella vita dei bambini. Continua a supportare TECHO e lavora per aumentarne la visibilità negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Europa e in America Latina.

 

È membro di Êxito - Latin American Institute of Entrepreneurship and Innovation. Mr. Prado è un rappresentante, investitore e mentore presso FasterCapital (acceleratore di startup con sede a Dubai). È anche membro dell'ANPPD® - National Association of Data Privacy Professionals, mentore presso BBX Brasil (http://www.go-bbx.com), valutatore e consulente presso 100 Open Startups, membro e angel investor presso FEA Angels, membro del comitato speciale per gli studi di legislazione sull'imprenditoria creativa (Startup) presso OAB-SP e consulente aziendale presso Methode Consultoria (http://www.methode.com.br/).

È stato relatore al Silicon Valley Innovation & Entrepreneurship Forum e ad Angel Global nella Silicon Valley nel 2015. Nello stesso anno è stato relatore ospite al Protohack di New York City. Ha corso due maratone di 42 km/21 miglia, una a Rio de Janeiro, in Brasile, nel 2013 e l'altra a Madrid, in Spagna, nel 2014.

Ha vissuto, studiato e lavorato a Londra, New York, Boston, Palo Alto - Silicon Valley, San Francisco e San Diego; Parla correntemente inglese e portoghese. Ha spagnolo intermedio e italiano di base. Attualmente sta scrivendo due libri, uno nell'area del diritto “Law for Startups – Brazil, Europe, UK and USA” e un altro nell'area degli investimenti. Inoltre, insegna il corso di diritto per le imprese e le startup, per gli imprenditori e gli imprenditori.

Il signor Prado è vegetariano e i suoi hobby sono i viaggi, la filantropia, l'arte, il vino, la vela, l'esercizio fisico, la lettura, il golf, il triathlon, la cucina e il passare del tempo con la sua famiglia.